PAGAMENTO CONTRIBUTO SISTRI 2016

Entro il 30 aprile 2016 al SISTRI si dovrà versare il contributo  per l’anno corrente. Sono tenuti al versamento del contributo i soggetti obbligati (tra questi ci sono i produttori di rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti) e i soggetti che aderiscono volontariamente.

All’interno della chiavetta USB, in “Gestione Azienda” è disponibile la funzionalità che consente di effettuare :

  • La determinazione dell’importo dei pagamenti dovuti;
  •  La comunicazione degli estremi dei pagamenti effettuati;
  •  L’ inoltro dei documenti di attestazione dell’avvenuto pagamento.

 Le modalità di pagamento dei contributi SISTRI suggerite sono le seguenti, come riportato sul sito :

presso qualsiasi ufficio postale:

mediante versamento dell’importo dovuto sul conto corrente postale n. 2595427, intestato alla Tesoreria di Roma Succ.le Min. Ambiente SISTRI D.M. 17.12.2009 Min. Amb. DG Tut. Ter. Via C. Colombo, 44 – 00147 ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare: 

  • contributo SISTRI/anno 2016;

e inserire :

  • il codice fiscale della propria Azienda; …….. 
  • il numero di pratica comunicato dal SISTRI (WEB_ …      TEL_….     FAX_…) 

 presso gli sportelli del proprio istituto di credito:

mediante bonifico bancario alle coordinate IBAN:

IT56L 07601 03200 000002595427 

Beneficiario:

TESOR. DI ROMA SUCC.LE

MIN.AMBIENTE SISTRI D.M. 17.12.2009

MIN.AMB.DG TUT.TER.VIA C.COLOMBO 44

00147 – ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare: 

  • contributo SISTRI/anno 2016;

e inserire :

  • il codice fiscale della propria Azienda; …….
  • il numero di pratica comunicato dal SISTRI (WEB_ …   TEL_….   FAX_…) 

 Dopo aver effettuato il pagamento dei contributi spettanti, gli Operatori dovranno comunicare, accedendo all’ applicazione GESTIONE AZIENDE, i seguenti estremi di pagamento :

il numero della quietanza di pagamento rilasciata dalla sezione della Tesoreria Provinciale presso la quale è stato effettuato il pagamento,

…ovvero il numero VCC-VCY della ricevuta del bollettino postale;

…ovvero il numero del “Codice Riferimento Operazione” (CRO o TRN) del bonifico bancario;

l’importo del versamento;

il numero della pratica a cui si riferisce il versamento.

 

TABELLA RIASSUNTIVA CONTRIBUTO PRODUTTORI ANNO 2016

 

ADDETTI < 10            EURO 120,00

DA 11 A 50                  EURO 180,00

DA 51 A 250                EURO 300,00

DA 251 A 500             EURO 500,00

ADDETTI >500           EURO 800,00

 

Restiamo a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

Sito internet : http://www.arcobalenoservizi.it/

e-mail : info@arcobalenoservizi.it

Telefono : 029182058

Cordiali saluti.

Paderno Dugnano, 26 marzo 2016

Leave a Reply