Day

settembre 15, 2017
In data 30 Dicembre 2015 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 302 il Decreto Legge 30 Dicembre 2015 n° 210 (“Milleproroghe“), volto a prorogare o risolvere varie disposizioni urgenti entro la fine dell’anno in corso. Tra le varie sicuramente è da citare il rinvio di un altro anno del SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti)....
Read More
Col 1 Giugno 2015, a seguito della decisione 2014/955/UE, è stato sostituito l’Elenco Europeo dei Rifiuti (CER). Il nuovo elenco tiene in considerazione dei criteri di classificazione e della terminologia utilizzati nel Regolamento CLP (un regolamento che discplina la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio delle miscele e delle sostanze pericolose). Ad esempio 13 02 05 *...
Read More
Entro il 30 APRILE 2015 si dovrà versare il contributo per l’anno corrente al SISTRI. Sono tenuti al versamento del contributo i soggetti obbligati (tra questi ci sono i produttori di rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti) e i soggetti che aderiscono volontariamente.   All’interno della chiavetta USB, in “ GESTIONE AZIENDA ” è disponibile la funzionalità che consente di...
Read More
                In data 31 Dicembre 2014 e stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.L. 31 Dicembre 2014 n. 192 (milleproroghe), il quale, all’articolo 11, proroga di un ulteriore anno il regime del  “doppio binario”  in relazione alle scritture ambientali. Di conseguenza sino al 31 dicembre 2015 continueranno ad...
Read More
Il 30 Giugno 2014 è l’ultimo giorno per pagare il contributo 2014 al SISTRI per tutti coloro che sono iscritti (secondo il D.M. 126 del 24 aprile 2014). Ricodiamo che l’obbligo di adesione al sistema è per le aziende con più di 10 addetti che producono rifiuti speciali pericolosi. Quindi ricordiamo a chi fosse iscritto di pagare il contributo per l’anno 2014...
Read More
In seguito alla pubblicazione del Decreto Ministeriale n.126 da parte del Ministero dell’Ambiente sono stati modificati i soggetti per i quali è obbligatorio l’utilizzo del SISTRI. Difatti, per quanto riguarda i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi, solo gli enti e le imprese con più di 10 dipendenti avranno l’obbligo di aderire al sistema. Inoltre,...
Read More
In data 24 Aprile 2014 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale n.126 da parte del Ministero dell’Ambiente. Questo provvedimento modifica i soggetti per i quali è obbligatorio l’utilizzo del SISTRI. Difatti, per quanto riguarda i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi, solo gli enti e le imprese con più di 10 dipendenti avranno l’obbligo di...
Read More
Con la conversione in legge del D.L. 30 dicembre 2013 n. 150, c.d. mille proroghe, è stato prolungato al 31 dicembre 2014 il regime del “doppio binario” ( SISTRI + registro cartaceo). La sanzionabilità continuerà ad essere applicabile, sino a tal data, solamente per quanto riguarda i registri cartacei di carico e scarico, oltre che...
Read More
SISTRI : NOVITA’ DELLA LEGGE DI CONVERSIONE DEL D.L. 101/2013 Sulla Gazzetta Ufficiale del 30 Ottobre 2013 è stata pubblicata la LEGGE 125/2013 di conversione del D.L. 101/2013, recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni. Viene confermata l’applicabilità di SISTRI ai soli rifiuti pericolosi. Vengono meglio definiti i soggetti...
Read More
SISTRI : I GESTORI DI RIFIUTI PERICOLOSI PARTONO IL 1° OTTOBRE 2013 Come annunciato nei giorni scorsi dal Ministero dell’Ambiente SISTRI sara’ operativo dal 1° ottobre solo per i gestori dei rifiuti pericolosi : nuovi produttori di rifiuti pericolosi derivanti da operazioni di recupero e smaltimento. trasportatori i rifiuti pericolosi a titolo professionale. recuperatori e...
Read More
1 2